Metaverso solidale. The Sandbox: NFT e criptovalute a sostegno delle vittime della guerra

Il metaverso fa azioni nel mondo reale. The Sandbox ha avviato una serie di iniziative a sostegno del popolo ucraino dopo lo scoppio del conflitto con la Russia.

Ha donato a Unicef di 100 mila Sand, la criptovaluta proprietaria del metaverso, pari a 300 mila euro al momento del trasferimento.

La donazione insieme ad altre ha contribuito ad alcune tra le tante attività che Unicef sta svolgendo nel Paese:

  • fornitura di acqua potabile a quasi 300mila persone
  • donazione di 14,25 tonnellate di cloro per la depurazione in zone di conflitto,
  • consegna di forniture mediche a 49 ospedali che servono 820mila persone,
  • distribuzione di 1.000 tonnellate di forniture di emergenza compresi kit medici, kit per la purificazione dell’acqua, materiale scolastico, mascherine, abbigliamento invernale, eccetera.

Può interessarti anche: Come gli NFT cambiano il mondo

Seguici su Telegram https://t.me/presskit